La tradizione nell’arte di Gino Terreni: la caccia e la vita nei campi in T...


La tradizione nell’arte di Gino Terreni: la caccia e la vita nei campi in Toscana

Starting date: Fri, 07 Jul 2017
Closing date: Sun, 17 Sep 2017



0
Tourists' rate. If you've been here vote it!
0 votes to date





La mostra retrospettiva di Gino Terreni, curata da  Cristina Gnoni Mavarelli e da Leonardo Giovanni Terreni, è realizzata e promossa dall’Associazione Archivio Gino Terreni, dal Polo Museale della Toscana, dal Comune di Cerreto Guidi, dall'Accademia delle Arti del Disegno Firenze, dall'Associazione Amici della Villa di Cerreto Guidi e dal Club UNESCO, sezione di Vinci, in collaborazione con la Parrocchia di San Leonardo. 

Gino Terreni, artista italiano fortemente legato alla corrente espressionista e scomparso nel novembre del 2015, ha lasciato un ricordo indelebile nel territorio di Cerreto Guidi, sia con la sua opera che come organizzatore di numerosi eventi culturali, soprattutto negli anni ’70 del secolo scorso, proprio nei locali della villa medicea stessa, contribuendo alla valorizzazione di molti giovani talenti artistici. Alcune sue opere sono presenti sul territorio, come le due vetrate cotte a gran fuoco nella Chiesa della frazione di Bassa, le opere su Santa Liberata e il “Cencio” del Palio del 1977, presente in Palazzo comunale.

Guarda il video di presentazione della mostra.


Copyright: Ministero per i Beni e le Attivitá Culturali
Sito web La tradizione nell’arte di Gino Terreni: la caccia e la vita nei campi in Toscana


Map and direction informations from "Hotel Ercolini e Savi" to "La tradizione nell’arte di Gino Terreni: la caccia e la vita nei campi in Toscana"



View all posts related to "La tradizione nell’arte di Gino..."

Sorry, no posts found at the moment. Be the first to add a feedback about this place, once visited.


Back to Search Page

This page was created in: 0.01 seconds

Copyright © 2016 Oscar WiFi